Qual è o qual’è

Facciamo chiarezza una volta per tutte: “qual è” si scrive senza apostrofo, sempre.
Si tratta di un errore tanto grave quanto diffuso, è ora di fermare questa violenza contro la grammatica italiana!
L’apostrofo su “qual è” non ci va perché non è elisione (ovvero la caduta della vocale finale priva di accento, ad esempio “un(a)’amica”: cade la vocale tra le parentesi e si sostituisce con l’apostrofo), bensì troncamento.
La differenza tra elisione e troncamento è che l’elisione prevede sempre l’apostrofo perché si lega con la parola successiva, mentre il troncamento è la soppressione dell’ultima vocale che non viene però rimpiazzata da nessun apostrofo, le uniche eccezioni sono po’ e mo’ e altri rarissimi casi.

Sul sito della Treccani, l’enciclopedia per eccellenza, trovate un prontuario sull’uso dell’apostrofo, dateci una ripassata in vista della prova di italiano!

Contattaci