I segreti di Praga

18App Bonus Cultura
18App – Bonus Cultura 1999
29 marzo 2017
I promessi sposi
I Promessi Sposi – Bignomi RAI
2 aprile 2017
Český Krumlov

Cosa vedere a Praga

Il 2017 ci regalerà molti weekend lunghi e ponti che si potranno sfruttare per fare qualche viaggetto in Italia o all’Estero, magari in qualche bella Capitale Europea.
Praga, la capitale della Repubblica Ceca,  fu prima Centro principale del Regno di Boemia poi Capitale del Sacro Romano Impero e guidò con carisma e competenza il paese anche dopo la divisione con la Slovacchia.
Grazie al suo rinomato passato e alla posizione strategica, Praga negli ultimi 20 anni è diventata covo di scrittori e artisti di tutto il mondo che hanno tratto da questa meravigliosa città ispirazione per le loro opere, come Franz Kafka che l’ha definita una città magica e maledetta.
Vi elenchiamo i luoghi simbolo della città, quelli che non vi potete perdere se la visitate per la prima volta e anche le mete più insolite:

Castello di Praga – Pražský hrad

Castello di Praga - Pražský Hrad

Castello di Praga – Pražský Hrad

Fondatonel IX secolo dal Principe Bořivoj della dinastia dei Přemyslidi, il Castello divenne prima la sede dei Principi di Boemia e più tardi dei Re.
Si estende su una superficie di 45 ettari e comprende decine di edifici, chiese, strade, torri, cortili e monumenti come il Palazzo Reale.
Il complesso domina la città dall’alto di una collina che affianca il fiume Vltava che divide in due la città.
La visita dell’intero Castello richiede almeno 1 giornata, se desiderate girarlo tutto, oppure mezza giornata scegliendo solamente alcuni dei monumenti presenti.
Orari di apertura:
Dal 1 Aprile al 32 Ottobre – dalle 9.00 alle 18.00
Dal 1 Novembre al 31 Marzo – dalle 9.00 alle 16.00
I Giardini e il Fossato dei Cervi sono aperti dalle 10.00 alle 21.00 solo in alta stagione (da Aprile ad Ottobre) mentre restano chiusi durante la bassa stagione.
Potete prenotare i biglietti su Get Your Guide per evitare le code all’entrata.

Piazza San Venceslao – Václavské náměstí

Piazza San Venceslao

Piazza San Venceslao

A dispetto del nome, Piazza San Venceslao è un lungo viale di circa 700 merti che conduce al Museo Nazionale di Praga dove erge la statua equestre di San Venceslao.
Lungo il viale si trovano tantissimi negozi, bar e ristoranti molto affollati in qualsiasi ora del giorno e anche della notte in quanto è diventata fulcro del divertimento notturno.
La Piazza è anche molto famosa in quanto hanno avuto luogo molti eventi storici importanti:

  • durante i moti rivoluzionari del 1848 si tenne una messa che ebbe un’enorme affluenza di pubblico:
    nel 1918 venne celebrata la creazione del nuovo Stato Cecoslovacco;
  • il 16 gennaio 1969 lo studente universitario Jan Palach si dette fuoco in segno di protesta contro l’oppressione socioculturale perpetrata dall’Unione Sovietiva, dando inizio al movimento chiamato “Primavera di Praga”;
  • il 17 novembre 1989 i cittadini Praghesi si riunirono in Piazza dando inizio agli eventi che portarono alla caduta del comunismo.

Municipio e Orologio Astronomico – Staroměstská radnice s orlojem

Staroměstský Orloj

Staroměstský Orloj

Il Municipio di Praga venne fondato nel 1338 come sede dell’amministrazione autonoma della Città Vecchia. Successivamente venne costruita una torre, dallo stile gotico, con una cappella a bovindo e dove si trova il famosissimo Orologio Astronomico costruito all’inizio del XV secolo dal maestro orologiaio Mikulàs di Kadan.
Ogni anno attrae migliaia di turisti che con il naso all’insù osservano l’uscita dei dodici Apostoli che, allo scoccare di ogni ora, quando la Morte suona la campana, escono dalle due finestrelle dando vita ad una danza sacra del tempo che scorre.
Orari di apertura:
Da Aprile ad Ottobre – lunedì dalle 11.00 alle 18.00 – Da Martedì a Domenica dalle 9.00 alle 18.00
Da Novembre a Marzo – lunedì dalle 11.00 alle 17.00 – Da Martedì a Domenica dalle 9.00 alle 17.00

Piazza della Città Vecchia – Staroměstské náměstí

Piazza della Città Vecchia - Staroměstské náměstí

Piazza della Città Vecchia – Staroměstské náměstí

Quando andrete a visitare il Municipio e l’orologio astronomico vi troverete nella Piazza più importante di Praga, Piazza della Città Vecchia, sorta nel XII secolo dove si affacciano importanti edifici e monumenti storici tra cui la Chiesa barocca di San Nicola altra 49 metri e con una cupola dal diametro di 20 metri e la Cattedrale di Santa Maria di Tyn, anch’essa in stile gotico, che sfoggia nel cielo di Praga le sue splendide guglie.
Nella pavimentazione della Piazza sono indicati il luogo dell’esecuzione di 27 signori boemi (1621) ed il meridiano praghese, mentre al centro della Piazza si trova il monumento dedicato a Jan Hus, che è stata posta in occasione del 500° anniversario dalla morte.

Museo del Cioccolato – Choco-Story Praha – Muzeum čokolády

Museo del Cioccolato - Choco-Story Praha

Museo del Cioccolato – Choco-Story Praha

Facendo una breve passeggiata, partendo dalla Piazza della Città Vecchia, potrete raggiungere il Museo dei Cioccolato, dove vedere tutta la lavorazione del cioccolato.
Questa esposizione unica viene ravvivata da parole, immagini e sapori della storia del cioccolato, le cui origini risalgono a 2600 anni fa. Qui vedrete come si lavora il cioccolato, affinché questo sia bello e delizioso.
Scoperta tutta la storia delle tavolette di cioccolata potrete anche degustare i migliori prodotti a base di cacao!
Orari di apertura:
tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:00

Antico Cimitero Vyserhad e Slavín – Vyšehradský hřbitov a Slavín

Antico Cimitero Vyserhad e Slavín

Antico Cimitero Vyserhad e Slavín

Il cimitero più importante di Praga sorge sulla collina che costeggia il fiume vicino alla Chiesa Capitolare dei Santi Pietro e Paolo di Vyšehrad e fu fondato nel 1869.
E’ molto visitato anche dai turisti dato che è famoso per ospitare le tombe di oltre 600 personaggi famosi tra cui pittori come Alfons Mucha, scrittori come Karel Čapek e Jan Neruda e compositori come Bedřich Smetana e Antonín Dvořák.
All’ingresso troverete una mappa con una l’intera lista di nomi dei personaggi famosi sepolti all’interno del cimitero.
A Praga sono presenti più di 80 cimiteri, alcuni di questi sono tutelati dall’Unesco e offrono servizi avanzati come la sorveglianza 24 ore su 24 e la vigilanza all’ingresso.

 

Český Krumlov

Český Krumlov

Český Krumlov

Ci spostiamo da Praga per un attimo, perché vale la pena parlare di Český Krumlov, una pittoresta cittadina che dista circa 3 ore da Praga, situata sempre sul fiume Moldava e colma di edifici barocchi e un favoloso castello.
Questa perla dell’architettura rinascimentale è stata anche inserita nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità UNESCO nel 1992.
La città e il castello furono costruiti nel XIII secolo come passaggio del fiume Moldava e divenne un luogo importante per gli scambi commerciali e come punto di passaggio per raggiungere Praga.
Potrete passeggiare tra le viette romantiche della città, tra gli sfarzosi e colorati giardini, visitare il Castello e fare una sosta nelle osterie medievali.
Per maggiori informazioni su come raggiungere la città potete visitare anche il sito ufficiale.

Continuando a navigare su questo sito accetti l'utilizzo dei Cookie. Leggi i dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi